testo tratto da tgcom24.mediaset.it/ del 4 giugno 2019


Rifiuti, 10mila tonnellate smaltite illegalmente: arresti in Lombardia, Veneto e Campania e Centro-Italia.


I carabinieri hanno effettuato diversi arresti nell’ambito di un’operazione contro lo smaltimento illecito di rifiuti in tutta Italia e in particolare in Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Toscana e Campania. I militari hanno sgominato un’organizzazione ritenuta responsabile di traffico illecito di rifiuti, realizzazione di discariche abusive e smaltimento illecito di circa 10mila tonnellate di immondizia proveniente da Campania e Nord Italia.

A firmare l’ordinanza di misura cautelare e il decreto di sequestro preventivo è stato il gip del tribunale di Milano su richiesta della locale procura della Repubblica, in particolare della Dda, nei confronti di una articolata organizzazione ritenuta responsabile di traffico illecito di rifiuti, realizzazione di discariche abusive e intestazione fittizia di beni. L’organizzazione avrebbe smaltito illecitamente circa 10mila tonnellate di rifiuti provenienti, attraverso diversi canali, dalla Campania e da vari impianti del Nord Italia.

Share This