testo tratto da  ricicla.tv  del 08/02/2018

 

Dove finisce la regolare attività di esportazione transfrontaliera di rifiuti e dove comincia, invece, il traffico internazionale?

 

 

Lo spiega il tenente colonnello del Comando Tutela Ambiente dei Carabinieri Fabio De Rosa nella nuova puntata di Ambiente & Giustizia. Un fenomeno, quello del traffico di rifiuti, con pesanti conseguenze sia sul fronte economico che su quello ambientale. «Se da un lato – spiega infatti De Rosa – le spedizioni all’estero rappresentano la soluzione per recuperare determinate tipologie di rifiuti laddove non è possibile farlo in Italia, dall’altro causano distorsioni di mercato nel settore nazionale se ad essere esportati sono rifiuti che potrebbero essere trattati regolarmente in Italia. Senza sottovalutare – aggiunge – che spesso tale fenomeno si associa al fatto che in alcuni Paesi esteri si adottano attività di trattamento meno ecoefficienti in contesti legislativi più flessibili, il cosiddetto dumping ambientale».

Share This