tratto da La Nazione 28.05.2016

 
PIOMBINO – OGGI alle 15 al Centro Giovani incontro pubblico sul tema «Bonifiche e discarica: perché e per che cosa? Parliamo di amianto, rifiuti pericolosi, lavoro, economia, salute». L’incontro è promosso da quattro associazioni: Lavoro Salute dignità; Legambiente; Restiamo Umani; Ruggero Toffolutti e da un gruppo di cittadini di Colmata.
All’appuntamento aderisce Minoranza Sindacale e parteciperanno anche i Cinque Stelle. «I lavoratori e la popolazione di Piombino e della Val di Cornia – affermano i rappresentanti di Minoranza Sindacale – stanno affrontando una dura crisi locale (economica e sociale) accelerata da una altrettanto dura crisi generale deflagrata nel 2008.
E’ ALLORA chiaro quanto sia importante la partecipazione attiva della collettività alla discussione sul come si debba “uscire dall’angolo”; discussione che a tutt’oggi riteniamo che sia stata relegata nei “tavoli” istituzionali . I frutti di queste scelte non son affatto brillanti: a due anni dalla chiusura dell’ area a caldo della Acciaieria permane un clima di forte incertezze sull’ avvenire di quel che resta dello stabilimento ex Lucchini e sulla rinascita industriale ed economica di Piombino e della Val di Cornia. Abbiamo di fronte un compito arduo ma ineludibile: trovare e praticare senza ritardi soluzioni che tengano insieme il rilancio economicom diversificazione e ambiente. Per far questo, è indispensabile anche avviare un tempestivo e sostanziale miglioramento della situazione ambientale».

Share This