testo Il Tirreno del 30 aprile 2018

SUVERETO. Alla viglia del Primo maggio, a Suvereto si terrà il consiglio comunale alle 21 con all’ordine del giorno due punti che mettono il lavoro e le sue problematiche in Val di Cornia al centro della discussione.

 

Il sindaco di Suvereto Giuliano Parodi

Si comincia con i lavoratori di Rimateria che porteranno la loro voce sulla situazione attuale della discarica di Ischia di Crociano alla luce anche degli ultimi eventi ai consiglieri, e a seguire la discussione i con i rappresentanti dell’associazione Art. 1 camping Cig su un documento che hanno inviato a tutte le amministrazioni comunali sul presente e futuro della fabbrica Aferpi. «Due momenti importanti di confronto ed approfondimento – commenta il sindaco Parodi – già messi in calendario da tempo che in queste ultime settimane hanno visto modificare il quadro di partenza.

Il lavoro resta una priorità ed un’emergenza nel nostro territorio ad ogni livello, dal piccolo negozio alla grande fabbrica ed è necessario che i consigli comunali ne discutano coi diretti interessati senza filtri o preconcetti». Il consiglio comunale vede all’ordine dl giorno anche altri importanti punti relative soprattutto al conto consuntivo 2017 e all’applicazione dell’avanzo di amministrazione.

«Oltre 240mila euro di avanzo che con questa variazione sblocchiamo – commenta Caterina Magnani assessore al bilancio – e finalizziamo importanti operazioni: circa 90mila euro per la realizzazione di un parcheggio sopra il cimitero in adiacenza al centro storico che permetterà di aumentare di circa 40 posti la disponibilità di sosta, circa 80mila euro per l’ampliamento del colombario e la manutenzione straordinaria del cimitero comunale, 10mila euro contributo regionale per l’ampliamento della videosorveglianza con progetto di installazione video nei piazzali delle scuole, alla Rocca e al parco ulivi dove verranno a breve completate le nuove strutture, tutte opere che metteremo a cantiere entro la fine del 2018».

«Con la variazione di bilancio – continua il sindaco – formalizzeremo anche il contratto con lo studio Parlanti di Monsummano che si è aggiudicato il bando pubblico per la revisione del nuovo regolamento urbanistico del comune di Suvereto, che vedrà presto l’avvio ufficiale del procedimento e quindi il confronto pubblico coi cittadini per la costruzione dello strumento di pianificazione del territorio che disegnerà la Suvereto dei prossimi anni. Un atto fondamentale che cade nell’ultimo anno del nostro mandato e che vogliamo condividere coi cittadini.

Nel consiglio ratificheremo anche un contributo regionale introitato grazie all’ottimo lavoro di Martina Pietrelli che ci permetterà di offrire ore aggiuntive alle famiglie che frequentano il nido d’infanzia “Il Leprotto».

Share This