Rimateria ha trovato un acquirente per laltro 30% di quote aziendali. È giunta a Piombino unofferta giudicata congrua e rispondente ai parametri richiesti, che sarà sottoposta allassemblea dei soci Asiu. Ma la componente pubblica resterà sempre determinante nelle scelte strategiche e nel controllo della corretta applicazione.

testo tratto da greenreport.it del 22 ottobre 2018

di Luca Aterini

Presto potrebbe esserci un acquirente per il 30% delle quote aziendali Rimateria rimaste in attesa di trovare il compratore giusto, come stabilito dal Piano industriale tracciato sotto l’egida dei soci pubblici (i Comuni presenti in Asiu) a partire ormai dal 2015

Negli ex capannoni Dalpex verrebbe stoccato materiale esterno, pericoloso e non, da trasferire su nave o ferrovia verso lo smaltimento. Legambiente boccia il progetto Wecologistic a Ischia di Crociano.

testo tratto da Il Tirreno del 23 ottobre 2018

PIOMBINO. Non convince neanche Legambiente il progetto di Wecologistic, l’impianto per il trattamento e il recupero di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi da trasferire via mare o via ferrovia verso siti di smaltimento, previo raggruppamento e ricondizionamento.

Rifiuti, imprese a rischio blocco Allarme per pelli, tessile e carta. Filiere strategiche sono in affanno per la mancanza di impianti locali. L’unica possibilità è spedirli fuori regione, soprattutto verso Brescia e Terni.

testo tratto da Il Sole 24 Ore del 23 ottobre 2018

Firenze.Se fino a due anni fa era uno dei (tanti) problemi delle imprese manifatturiere toscane, oggi è diventata un’emergenza che incide sulla competitività: filiere strategiche come quella della carta, del tessile-abbigliamento, della pelletteria e del marmo sono in affanno per la mancanza di impianti locali in cui smaltire gli scarti di lavorazione, cioè i rifiuti industriali classificati come non pericolosi e gestiti per legge da aziende autorizzate.

RIMateria: giudicata congrua offerta per altro 30%

testo tratto da stileliberonews.org del 22 ottobre 2018

pervenuta in redazione

PIOMBINO 22 ottobre 2018 — Questa mattina la commissione esaminatrice ha preso visione dell’offerta per l’acquisto del secondo lotto di 30% di azioni di RIMateria.