Adesso è ufficiale, Unirecuperi ha acquisito il 30% delle quote Rimateria. L’accordo è stato chiuso a fronte di un importante investimento, pari a circa 2,7 milioni di euro.

testo tratto da greenreport.it de 28 settembre 2018

Dopo il via libera ufficiale arrivato dall’assemblea dei soci riunitasi il 24 settembre a Piombino, la vendita del 30% delle quote Rimateria a Unirecuperi ha superato oggi anche l’ultimo passaggio formale: ieri sempre a Piombino è stato firmato il relativo atto notarile

Costa: verso un Sistri 2.0, tutto on line. Il ministro dell’ambiente, Sergio Costa, ha dichiarato di voler «passare a un di Sistri 2.0», che digitalizzi l’intera tracciabilità dei rifiuti e i documenti fiscali. Superando il doppio binario cartaceo/digitale e il registro di carico e scarico. 

testo tratto da del 27 settembre Italia Oggi

Il Sistri, il sistema elettronico di tracciabilità dei rifiuti, resta nell’incertezza. I manuali sono stati aggiornati e il meccanismo, salvo ulteriori proroghe, dovrebbe entrare in vigore per tutti dal 1° gennaio 2019.

RIMateria, necessario far ripartire il dialogo.

testo tratto da stileliberonews.org del 27 settembre 2018

pervenuta in redazione

PIOMBINO 27 settembre 2018 — La ragione non può essere indifferente alla paura, né quest’ultima può essere sottostimata, rigettata, irrisa.