Le prospettive future per la città e il territorio.

testo tratto da stileliberonews.org del 28 dicembre 2017

Sui rifiuti confermiamo la validità del progetto RiMateria, un progetto virtuoso che dalle criticità esistenti trae possibilità di migliorare e riqualificare l’ambiente promuovendo sviluppo economico.

La responsabilità del produttore di rifiuti permane per l’intera catena di trattamento dei medesimi. Analisi e panoramica secondo la legge.

testo tratto da INGEGNERI.info del 28 dicembre 2017

In termini giuridici il produttore di rifiuti è definito dall’art. 183, comma 1-f) del D.Lgs. n. 152/2006 come ‘il soggetto la cui attività produce rifiuti (produttore iniziale) o chiunque effettui operazioni di pretrattamento, di miscelazione o altre operazioni che hanno modificato la natura o la composizione di detti rifiuti (nuovo produttore)’.

La lotta contro l’emergenza smog in Toscana inizia dal riscaldamento delle nostre case. Arpat: «Il 70% del PM10 primario è prodotto dagli impianti di combustione non industriali, e cioè dal riscaldamento domestico». Nei giorni scorsi sono tornati picchi d’inquinamento atmosferico.

testo tratto da greenreport.it del 27 dicembre 2017

Come ormai ogni fine anno, torna in Italia – Toscana compresa – l’incubo smog; di vera e propria “emergenza” per la bassa qualità dell’aria è ormai difficile anche parlare, essendo il dato assai ricorrente.