Rimateria, sul mercato il 60% delle quote aziendali. C’è tempo fino al 16 settembre. Gli interessati all’acquisto dovranno dimostrare solidità finanziaria insieme a esperienza nel settore bonifiche e/o gestione rifiuti speciali e pericolosi

testo tratto da http://www.greenreport.it/ del 30 agosto 2016

Dall’annuncio ai fatti, il 60% delle quote aziendali di Rimateria è oggi sul mercato. L’invito a manifestare interesse all’acquisto è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale europea e negli spazi riservati su numerosi quotidiani, locali e non, aprendo ufficialmente la caccia agli acquirenti che si concluderà alle ore 12 del prossimo 16 settembre.

In Toscana 7.690 tonnellate di pneumatici fuori uso raccolte e recuperate nei primi 6 mesi del 2016.

testo tratto da Greenreport del 26 agosto 2016

Un esempio di riciclo dei Pfu a Festambiente a Rispescia.
Nei primi 6 mesi del 2016, Ecopneus ha raccolto in Toscana 7.690 tonnellate di pneumatici fuori uso (Pfu) e le ha riciclate in gomma per superfici sportive, asfalti silenziosi e duraturi, isolanti acustici, antivibranti ed energia sostenibile per famiglie e imprese. Attraverso un processo di frantumazione meccanica in passaggi successivi, il pneumatico a fine vita viene ridotto in frammenti sempre più piccoli fino ad arrivare alla separazione delle tre componenti di cui è costituito: fibre tessili, acciaio e principalmente polimero di gomma.

Alessio Miatto, relatore del rapporto Irp – Unep e nuovo membro di Ecoquadro. Quale futuro per il consumo di risorse naturali? Su scala globale non accenna a rallentare: se tutti i 7,4 miliardi di esseri umani vivessero secondo i canoni occidentali, l’estrazione sarebbe 2,5 volte quella attuale

testo tratto da greenreport.it del 25 agosto 2016

NAGOYA. Quando, contattato dall’International resource panel dell’Unep, mi venne chiesto di calcolare il consumo di aggregati da costruzione (ghiaia, sabbia, limo e argilla), mi chiesi quale fosse il motivo di questa richiesta.